mercoledì 25 luglio 2012

Fiori di zucca fingerfood



Per me fiore di zucca significa estate! Peccato non riuscire sempre a trovarli, anche quando fa caldo. Al mercato ormai è diventato quasi impossibile, ogni tanto il Signor Esselunga ne propone qualche cestino... che io rigorosamente mi devo portare a casa!
Per me estate significa Sicilia! L'ho già detto diverse volte, amo la Sicilia, i suoi profumi, il suo chiasso... la sua pasta alla Norma!



Per il contest di Atmosfera Italiana, in collaborazione con Benedetto Cavalieri, ho voluto abbinare proprio la mia adorata pasta alla norma con un meraviglioso fiore di zucca pastellato
Fiore di zucca in pastella, ripieno di pasta integrale B. Cavalieri alla "Norma", servito in piattini finger food



Ingredienti

Fiori di zucca
farina
acqua
birra chiara
sale q. b.
pomodorini pachino
Una melanzana lunga
Ricotta salata
Basilico fresco per la guarnizione

Mondare i fiori di zucca, eliminando anche il pistillo interno che può risultare amarognolo. Fare però molta attenzione a non rompere il fiore, che fungerà da contenitore
Preparare una pastella che deve risultare liscia, senza grumi e non eccessivamente liquida: farina, acqua, un presa di sale e qualche cucchiaio di birra (che servirà per aumentare la croccantezza della frittura - sostituibile con qualche punta di bicarbonato)


Preparare un sughetto simil "norma": lavare i pomodorini, tagliarli in due e farli appassire in padella fino ad avere un buon sughetto. Tagliare la melanzana a tocchetti, farla soffriggere e unirla al sughetto di pomodoro.

Cuocere le penne integrali Benedetto Cavalieri in abbondante acqua salata (Considerando di utilizzare due/tre penne per ogni fiore di zucca), lasciandole abbastanza al dente. Scolarle e condirle con il sughetto di melanzane e mantecare con un'abbondante grattuggiata di ricotta salata.

Riempire ogni fiore con la pasta alla norma, tuffare nella pastella e friggere in abbondante olio ben caldo.

Servire ogni fiore in un piattino finger food. Io ho utilizzato dei piccoli piattini trasparenti a forma di goccia che ben richiamano la forma del fiore di zucca!


7 commenti:

  1. Anch'io amo i fiori di zucca ma mai avrei pensato a farcirli di pasta! *O*
    Sei proprio *avanti* ... e io mi fermo.. a mangiare!
    Nora

    RispondiElimina
  2. Bravissima, idea molto originale e gustosa, complimenti! Ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Idea golosa, anch'io li amo ma quest'anno ne trovo di bruttissimi e costosissimi!!! gnammy! buona giornata

    RispondiElimina
  4. come giulia prima di me anche io quest'anno non li ho mai presi, li ho trovati sempre brutti e a prezzi assurdi. La tua ricetta è originalissima!!

    RispondiElimina
  5. brava decidamente a tema..... :-))) originale e nn banale ....

    RispondiElimina
  6. Che buoni questi fiori e poi ripieni di pasta è una bella idea...!!
    AUGURISSIMI DI BUON ANNIVERSARIO...!!!!

    RispondiElimina
  7. wow!! quante belle ricette mi hai conquistata da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa

    RispondiElimina